Questo sito contribuisce alla audience di

Pellegrino da San Danièle

pittore italiano noto anche come Martino da Udine (Udine 1467-ca. 1547). Attivo nel Friuli, a Ferrara e a Venezia, fu un diffusore dei modelli di Giovanni Bellini e dei Vivarini (Sacra Conversazione, 1495, Osoppo, parrocchiale; pala del duomo di Aquileia, 1503; Annunciazione, 1519, Udine, Museo Civico) oltre che di Cima da Conegliano (S. Giuseppe, 1501, Udine, duomo) secondo un gusto provinciale ancora arcaizzante. Fece inoltre parte del gruppo di frescanti che decorò la chiesa di S. Antonio a San Daniele del Friuli.