Questo sito contribuisce alla audience di

Pepetela

pseudonimo dello scrittore angolano di lingua portoghese Artur Carlos Mauricio Pestana Dos Santos (Benguela 1941). Laureato in Sociologia, è considerato uno dei massimi romanzieri africani per il celebre Mayombe (1980), che esalta la lotta di liberazione nazionale, cui Pepetela ha partecipato, e il sentimento di solidarietà che nasce da un comune ideale. La sua opera narrativa ideologico-iniziatica, a volte allegorica, ha un carattere didascalico, e comprende: As aventuras de Ngunga (1976), Muana Può (1978), O Cão e os Caluandas (1985), A Geração da Utopia (1992). Per il teatro ha scritto A Corda (1978), A revolta da casa dos ídolos (1980), O Cão e os Caluandas (1985), Yaka (1985), Geração da Utopia (1992), O Desejo de Kianda (1995), A Gloriosa Família (1996), Parábola do Cágado Velho (1996), A Montanha da Água Lilás (2000), Jaime Bunda, Agente Secreto (2001), Jaime Bunda e a Morte do Americano (2003), Predadores (2005), O quase fim do mundo (2008), O Planalto e a Estepe (2009).

Media


Non sono presenti media correlati