Questo sito contribuisce alla audience di

Perènnio, Marco

(latino Marcus Perenníus), vasaio (sec. I a. C.-I d. C.). Fu il primo e più importante fabbricante di vasi aretini a rilievo. La produzione della sua officina, attiva ad Arezzo forse presso l'attuale chiesa di S. Maria in Gradi, è caratterizzata, nelle varie fasi, dalle firme di diversi artigiani quali Filemone, Tigrane e Bargate. La raffinata decorazione dei vasi perenniani comprende, oltre ai motivi fitomorfi, varie scene del ciclo troiano, del mondo dionisiaco, di banchetto, erotiche, ecc.

Collegamenti