Questo sito contribuisce alla audience di

Perdàxius

comune in provincia di Carbonia-Iglesias, 98 m s.m., 29,55 km², 1465 ab. (perdaxini), patrono: san Giacomo (25 luglio) e sant’ Anna (26 luglio).

Centro del Sulcis, situato alla destra del rio Monte s'Orcu; è compreso nel Parco Geominerario della Sardegna. Il paese si formò nel Settecento da un cosiddetto furriadroxius, insediamento rurale tipico del Sulcis, formato da semplici case a servizio del fondo agricolo. Nei dintorni sorgono la chiesetta campestre di San Leonardo (sec. XVII) e il nuraghe Camboni, risalente al 1200 a. C. § L'economia si basa prevalentemente sull'agricoltura, che produce cereali, ortaggi e uva, e sull'allevamento ovino e caprino.