Questo sito contribuisce alla audience di

Perey, Marguerite

chimica francese (Villemomble, Parigi, 1909-Louveciennes, Parigi, 1975). Laureatasi a Parigi, lavorò all'Istituto del radio con M. Curie, A. L. Debierne e I. Joliot-Curie. Studiando un elemento radioattivo, l'attinio, scoprì, fra i prodotti di decadimento di un suo isotopo, un nuovo elemento radioattivo rarissimo in natura, che chiamò francio (1939). Insegnò a Strasburgo, dove fondò un istituto di chimica nucleare di cui fu direttrice.