Questo sito contribuisce alla audience di

Peridinium

genere dell'ordine Peridiniali, classe Dinoficee, divisione Pirroficofite, costituito da alghe microscopiche solitarie, mobili, con cellule ricoperte da una teca cellulosica in cui si riconoscono due invaginazioni canalari perpendicolari tra loro, il cingulum e il sulcus, in cui alloggiano i due flagelli tipici di questo genere. La teca è formata da una serie di placche cellulosiche di forma per lo più penta o esagonale con dimensioni e disposizione tipica nelle diverse specie, con il cingulum che separa una parte superiore (epiteca) da una inferiore (ipoteca). Comprende numerose specie per lo più marine planctoniche di cui alcune capaci di produrre tossine.