Questo sito contribuisce alla audience di

Perkin, sir William Henry

chimico inglese (Londra 1838-Sudbury 1907). Ricercatore presso il Royal College of Chemistry, scoprì fortuitamente (1856) la malveina, primo colorante sintetico. Compresane la possibilità d'impiego, fondò, vicino a Harrow, la prima fabbrica di coloranti sintetici, dove svolse numerose ricerche su varie sostanze coloranti. Nel 1878 scoprì una sintesi per ottenere gli acidi aromatici insaturi (sintesi di Perkin) di cui si servì per preparare l'acido cinnamico e la cumarina, primo profumo artificiale. Suo figlio William Henry junior (Sudbury 1860-Oxford 1929) compì ricerche di chimica organica, specialmente sui coloranti.