Questo sito contribuisce alla audience di

Perth (Australia)

città (1.341.900 ab. nel 1998) dell'Australia, capitale dello Stato dell'Australia Occidentale, situata presso la foce del fiume Swan nell'Oceano Indiano. Perth, che da sola raggruppa oltre i due terzi della popolazione dell'Australia Occidentale, ha conosciuto un notevole incremento demografico a partire dalla fine del sec. XIX con la scoperta dei ricchi giacimenti auriferi dell'interno (Kalgoorlie) e con la costruzione della ferrovia transcontinentale che la collega direttamente ad Adelaide. Il nucleo più antico della città, fondato nel 1829, si estende sulla sponda settentrionale dei laghetti Perth Water e Melville Water, formati dal fiume Swan; successivamente la città si è sviluppata verso S con i quartieri di Subiaco, South Perth, Melville, Nedlands e Fremantle, sede quest'ultimo di un attivo porto commerciale (esportazione di cereali, oro, carbone), il maggiore dello Stato. Importante centro culturale e amministrativo, Perth è sede di industrie alimentari, tessili, metalmeccaniche, chimiche, cantieristiche e del legno; ospita, inoltre, l'Università dell'Australia Occidentale (1911), numerosi istituti di ricerca, musei e gallerie d'arte (la Art Gallery possiede una collezione di pittura europea e australiana), biblioteche e un giardino botanico e zoologico. Stazione radiotelevisiva. Aeroporto internazionale a Redcliffe, a ENE della città.

Media


Non sono presenti media correlati