Questo sito contribuisce alla audience di

Perutz, Max Ferdinand

biologo e cristallografo austriaco naturalizzato inglese (Vienna 1914-Cambridge 2002). Laureatosi nel 1940 alla Cambridge University, dove collaborò con J. D. Bernal e W. L. Bragg, fondò (1947), con J. C. Kendrew, la Medical Research Council's Unit of Molecular Biology, di cui poi assunse la direzione. Si occupò di ricerche cristallografiche ai raggi X sulle proteine, introducendo il metodo della sostituzione isomorfa con atomi pesanti. In riconoscimento dei suoi studi sull'emoglobina, di cui stabilì la struttura tridimensionale, ottenne, insieme a J. C. Kendrew, il premio Nobel per la chimica nel 1962.

Media


Non sono presenti media correlati