Questo sito contribuisce alla audience di

Pessagno

antica famiglia genovese originaria di Arzeno in val di Reppia (Chiavari), stabilitasi in Genova verso la metà del sec. XIII. Da essa trassero origine uomini politici, mercanti e marinai. Niccolò (sec. XIII) fu ambasciatore presso papa Martino IV (1281); (sec. XIV) ricevette dal re Dionigi la carica di ammiraglio maggiore. Antonio (sec. XIV), fratello del precedente, si trasferì in Inghilterra dove fu nominato da Edoardo II siniscalco di Aquitania; Lanzarotto (sec. XV) nel 1444 guidò sei caravelle portoghesi sino all'isola delle Garze; , partecipò alla spedizione in India. Nel sec. XIV i Pessagno rimasti a Genova furono aggregati al casato dei Marini assumendo doppio cognome. Ritornarono al nome originario nel 1875-76.

Media


Non sono presenti media correlati