Questo sito contribuisce alla audience di

Petitti di Roréto, Carlo

generale designato d'armata (Torino 1862-1933). Nipote di Carlo Ilarione e membro della famiglia Petitti di Roreto, fu comandante della XXXIII divisione di fanteria in Macedonia, comandante del corpo d'armata segnalatosi nel ripiegamento al Piave, fu il primo governatore di Trieste liberata. Comandante dell'arma dei carabinieri (1919) e senatore del regno (1919), nel 1930 lasciò il servizio attivo.