Questo sito contribuisce alla audience di

Petronas Towers

edificio disegnato dall'architetto americano di origini argentine C. Pelli composto da due torri alte 452 m, ultimato nel 1998 e che fino al 2004 ha detenuto il primato di edificio più alto del mondo. Le torri, articolate in 92 piani di cui quattro interrati, completamente ricoperti di vetro e acciaio, si inseriscono nella città di Kuala Lumpur esibendo nel progetto principi geometrici tipici dell'architettura islamica le cui radici sembrano risiedere nei pinnacoli dei templi delle foreste del Siam e nei minareti delle grandi moschee del mondo arabo. Le torri sono unite tra loro al 41° ed al 42° piano da un ponte pedonale coperto lungo quasi 60 metri. In corrispondenza del ponte, a sottolinearne l'importanza, sono collocati un centro per conferenze dotato di un ristorante e di un surau, la tipica stanza delle preghiere della tradizione malese. Tra i vari spazi ospitati nelle Petronas Towers, sedi di multinazionali e della compagnia petrolifera statale, c'è la Dewan Filharmonik Petronas che si distingue per l'alta qualità dell'acustica.

Media


Non sono presenti media correlati