Questo sito contribuisce alla audience di

Petruševskaja, Ljudmila Stefanovna

scrittrice russa (Mosca 1938). Le sue commedie, rappresentate ufficialmente solo dopo la glasnost, affrontano i temi della solitudine femminile e della tristezza del vivere ai tempi della glaciazione brežneviana. Cinzano (1977), la più famosa, ha riscosso grande successo ed è stata rappresentata anche in Italia. Osservatrice acuta della realtà, la Petruševskaja testimonia nei suoi lavori la disgregazione morale e intellettuale della società contemporanea. Tra le altre commedie ricordiamo: L'amore (1975), Il compleanno della Smirnova (1977), Lezioni di musica (1979). La Petruševskaja è anche autrice di un lungometraggio di animazione, La fiaba delle fiabe (1979), e di raccolte di racconti, tra cui Amore immortale (1989), cronaca di amori desolati e piccole esistenze che scivolano via insieme alla vitalità e alla speranza, Il mistero della casa (1998) e Avventure di un ferro e di uno stivale (1998).