Questo sito contribuisce alla audience di

Phacus

genere di Alghe microscopiche della divisione Euglenoficofite, ordine Euglenali comprendente oltre 150 specie d'acqua dolce e salmastra a distribuzione mondiale, costituite da cellule solitarie libere, con una cuticola rigida dotata di ispessimenti striati, di forma arrotondato-fogliacea con un apice leggermente introflesso e un antiapice che si assottiglia in modo più o meno prolungato. Nella zona apicale presenta, come il genere Euglena, un citofaringe, vescicole contrattili, stigma e due flagelli di cui uno fortemente ridotto. I plastidi sono numerosi, discoidali e aderenti alla parete delle cellule.