Questo sito contribuisce alla audience di

Phillips, Alban William Housego

economista neozelandese (Dannevirke 1914-Auckland 1975). Professore di economia prima a Londra e poi presso l'Australian University di Canberra, si impose all'attenzione del mondo accademico per i suoi studi sulle politiche di stabilizzazione e per i suoi tentativi di rilevazione empirica. Nel 1957 pubblicò il famoso saggio The Relation Between Unemployment and the Rate of Change of Money Wage Rates in the United Kingdom, 1861-1957 (La relazione fra disoccupazione e tasso di variazione dei saggi dei salari monetari del Regno Unito, 1861-1957), in cui era contenuta la curva di Phillips, vale a dire la relazione decrescente tra saggio di disoccupazione e saggio di crescita dei salari nominali. Tale relazione, sebbene accertata solo sul piano empirico, aveva notevole importanza anche sul piano teorico in quanto creava un canale diretto di efficacia delle politiche inflazionistiche sulle variabili reali.