Questo sito contribuisce alla audience di

Piètro (re d'Ungheria)

Orseolo, re d'Ungheria detto l'Alemanno (1011-1047). Figlio di Ottone, doge di Venezia, e di Maria Árpád, sorella di Stefano d'Ungheria, dal quale fu adottato e ricevette nel 1039 il trono d'Ungheria, ne fu violentemente cacciato nel 1042. Tornò a regnare dal 1044 al 1046, anno in cui fu deposto dagli arpadiani. Pietro fu assassinato l'anno seguente.

Collegamenti