Questo sito contribuisce alla audience di

Piètro I (principe-vescovo di Montenegro)

Petrović-Njegoš, principe-vescovo (vladika) di Montenegro (Njegoš ca. 1747-Cettigne 1830). Ereditò la carica nel 1782 alla morte dello zio Sava. Fedele alleato della Russia, si appoggiò a essa per la conquista di quei territori dalmati (Bocche di Cattaro, ecc.) passati da Venezia alla Francia. Diede al suo Paese il primo Codice scritto (1796).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti