Questo sito contribuisce alla audience di

Piètro da Èboli

poeta italiano (fine sec. XII). Di lui ci restano due poemetti: il Liber ad honorem Augusti noto anche come De rebus siculis carmen (1195) dedicato a Enrico VI e alla sua conquista della Sicilia e il De balneis puteolanis, anch'esso dedicato all'imperatore, ispirato alla Scuola medica salernitana, sul tema delle fonti di Pozzuoli.

Media


Non sono presenti media correlati