Questo sito contribuisce alla audience di

Piètro di Marca

vescovo francese (Gan 1594-Parigi 1662). Già avvocato del Consiglio Sovrano del Béarn, presidente del Parlamento a Pau e membro del Consiglio di Stato a Parigi, si fece poi sacerdote e divenne vescovo dopo la ritrattazione del gallicanesimo sostenuto nel De concordia Sacerdotii et Imperii, seu de libertate Ecclesiae Gallicanae (1641). Pregevole la sua Histoire du Béarn (1650).

Collegamenti