Questo sito contribuisce alla audience di

Piñera, Virgilio

narratore e autore teatrale cubano (Cárdenas, Matanzas, 1912-L'Avana 1979). Esponente del gruppo di avanguardia della rivista Orígenes, visse a Buenos Aires (1946-56) e in Europa. Narratore intelligente e di gusti e temi assai moderni, in Cuentos fríos (1956), nel romanzo Pequeñas maniobras (1962) e nei racconti di El que vino a salvarme (1970; Colui che venne a salvarmi), destò forse maggiore interesse come autore teatrale, con Electra Garrigó (1948), versione moderna e cubana della tragedia greca, Falsa alarma (1950), la farsa Jesús (1950), Aire frío, minuziosa analisi della borghesia cubana, Dos viejos pánicos (1968) e varie pièces brevi, di taglio molto sicuro.

Collegamenti