Questo sito contribuisce alla audience di

Pietralunga

comune in provincia di Perugia (57 km), 566 m s.m., 140,24 km², 2342 ab. (pietralunghesi), patrono: san Gaudenzio (29 settembre).

Centro in posizione dominante la valle del torrente Carpinella. Sorse intorno a una rocca longobarda (sec. VIII), posta in un'area già abitata in età romana; in seguito fu sempre sotto la giurisdizione di Citta di Castello, che lo fortificò. § L'abitato mantiene l'aspetto medievale; cinto di mura, conserva resti della rocca. La parrocchiale, rimaneggiata, ha un originale portale romanico. Poco distante è la medievale Pieve de' Saddi, con affreschi del Quattrocento e la cripta ricostruita nel Cinquecento. § L'economia è agricola; vi operano piccole aziende artigiane nei settori delle confezioni, alimentare e della plastica. Il turismo è favorito dall'Oasi di Candeleto.