Questo sito contribuisce alla audience di

Pilòtto, Camillo

attore italiano (Roma 1888-1963). Figlio d'arte, iniziò la carriera nel 1903 ed ebbe le prime parti di grande rilievo nel 1915. Primattore in compagnie private e in vari teatri stabili, fanno spicco tra le sue interpretazioni Zio Vanja di Čechov, il Padre nei Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello, Il malato immaginario e Don Giovanni di Molière e, tra i ruoli shakespeariani, Falstaff, Prospero e Bottom. Fu straordinario interprete del Volpone di Jonson. Sullo schermo ebbe robuste parti di carattere negli anni Trenta, quale antagonista in Lorenzino de' Medici (1935, Duca Alessandro) e Scipione l'Africano (1937, Annibale), quale protagonista in Scarpe al sole, nel Grande appello (1936), in Abuna Messias (1939, Cardinal Massaia).