Questo sito contribuisce alla audience di

Pila (Vercelli)

comune in provincia di Vercelli ( 83 km), 686 m s.m., 8,70 km², 114 ab. (pilesi), patrono: san Pietro Martire (29 giugno).

Centro dell'alta Valsesia. Nel Medioevo seguì le vicende della valle, passando dal comune di Vercelli (1217) ai Visconti (1350) e rimanendo poi nell'ambito dei domini milanesi fino al 1703, quando fu ceduto a Vittorio Emanuele II di Savoia. Nel paese sorgono la parrocchiale di San Pietro e la chiesa di Sant'Antonio Abate. § Rilevante è il turismo escursionistico (monte Camparient) e di villeggiatura estiva e invernale (impianti di risalita portano ai campi di sci dell'Alpe di Mera). Si pratica l'allevamento ovino e caprino.