Questo sito contribuisce alla audience di

Pilon, Germain

scultore francese (Parigi ca. 1530-1590). Formatosi nell'ambito del manierismo di Fontainebleau, si riferì soprattutto al Primaticcio e al Michelangelo della prima Pietà, conferendo monumentalità e maggior grazia di modellato alla tradizione realistica francese. Fra le sue opere maggiori si ricordano la tomba per Enrico II e Caterina de' Medici (1563-70, abbazia di St.-Denis) e quella per i Birago (Parigi, Ste.-Catherine du Val des Écoliers). Alla corte di Carlo IX fu attivo come ritrattista, dando il meglio di sé nei busti in bronzo e nei ritratti-medaglia.