Questo sito contribuisce alla audience di

Ping-hsin

pseudonimo della scrittrice cinese Hsieh Wan-ying (Min-hou, Fukien, 1902). È autrice di novelle per l'infanzia (Solitudine, Il migliore, Sorella Seiuno), tutte delicate nell'ispirazione ma indifferenti verso la realtà sociale: elemento che nega la modernità della sua produzione letteraria.