Questo sito contribuisce alla audience di

Pino, Pièro

chimico italiano (Trieste 1921-Milano 1989). Laureatosi a Firenze, dal 1946 lavorò al Politecnico di Milano con G. Natta, fornendo un notevole contributo alle ricerche che portarono alla polimerizzazione stereospecifica delle α-olefine e quindi alla produzione del polipropilene isotattico e altre materie plastiche. Occupandosi della sintesi catalitica di macromolecole ha dimostrato la chiralità, ossia la non sovrapponibilità della propria immagine speculare, dei centri attivi dei catalizzatori Ziegler-Natta. È stato professore di chimica industriale a Pisa (dal 1956) e a Zurigo (dal 1969).