Questo sito contribuisce alla audience di

Piombino Dése

comune in provincia di Padova (28 km), 24 m s.m., 29,53 km², 8604 ab. (piombinesi), patrono: san Biagio (3 febbraio).

Centro alla destra del fiume Dese. Caposaldo padovano al confine con Treviso, nei sec. XII-XIV fu conteso dalle due città.§ La villa Cornaro, costruita dal Palladio tra il 1560 e il 1570, ha il corpo centrale sporgente a doppio ordine di loggiati e conserva affreschi, stucchi e sculture. A Levada si trova la villa Marcello, di linee palladiane, con affreschi e stucchi settecenteschi. La chiesa della frazione Torreselle è del sec. XVIII.§ Importante centro industriale, è attivo nei settori metalmeccanico, elettrotecnico, vetrario, tessile, alimentare, cartario, del mobile, del legno, delle materie plastiche, dei materiali lapidei, dei materiali da costruzione e dell'abbigliamento. L'agricoltura produce cereali, uva da vino, ortaggi, frutta e foraggi; si pratica l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati