Questo sito contribuisce alla audience di

Pisani, Andrèa

ammiraglio veneziano (m. Corfù 1718). Di nobile famiglia, compì una rapida carriera nell'amministrazione veneziana venendo nominato senatore della Giunta (1707) e provveditore all'artiglieria (1714). Abile comandante, si distinse nella guerra combattuta dalla Serenissima contro i Turchi tra il 1714 e il 1718, subentrando in quell'occasione al capitano generale D. Dolfin. La vittoria dell'ammiraglio Pisani, alla quale seguì la Pace di Passarowitz (1718), permise ai Veneziani di mantenere il possesso di Corfù e di Cerigo. Pisani morì accidentalmente subito dopo per lo scoppio di un deposito di polveri.

Media


Non sono presenti media correlati