Questo sito contribuisce alla audience di

Pizarro, Gonzalo

conquistatore spagnolo (Trujillo, Cáceres, 1502 o 1503-Jaquijaguana, Perú, 1548). Fratellastro (altrettanto illegittimo) del più famoso Francisco, collaborò con lui nella conquista del Perú e con lui lottò contro il rivale Almagro. Nel 1540-41 comandò una difficile quanto disgraziata spedizione nelle selve amazzoniche, al ritorno dalla quale seppe dell'assassinio del fratello. Rimase tuttavia fedele al nuovo governatore Vaca de Castro, ritirandosi nei suoi possedimenti. Ma quando a Castro subentrò il rigido Blasco de Vela (1544), colpito anche nei suoi interessi di ricco possidente terriero dalla promulgazione delle nuove “Leggi delle Indie”, si ribellò mettendosi alla testa degli scontenti. Sconfitto in battaglia nei pressi del Cuzco, subito dopo fu processato e decapitato.

Collegamenti