Questo sito contribuisce alla audience di

Platirrini

sm. pl. [sec. XIX; dal greco platýrrhinos, dal naso largo]. Infraordine (Platyrrhina) di Primati Aplorrini comprendente le famiglie dei Cebidi, dei Callitricidi e dei Callimiconidi. Note anche come scimmie del nuovo mondo, sono caratterizzateda setto nasale largo, narici distanziate e aperte, assenza di callosità ischiatiche; hanno 32 o 36 denti; coda generalmente ben sviluppata e non di rado prensile. Arboricoli, abitano soprattutto le grandi foreste equatoriali dell'America Centrale e Meridionale. Rispetto ai Catarrini hanno dimensioni minori, cervello maggiormente primitivo e pollice poco sviluppato e scarsamente opponibile.