Questo sito contribuisce alla audience di

Plauen

città (70.070 ab. nel 2003) della Germania, nella Sassonia, 65 km a SW di Chemnitz, a 360 m sul fiume Weisse Elster, nel Vogtland. Nodo stradale e ferroviario con industrie. Fino al 1990 ha fatto parte della Repubblica Democratica Tedesca. § Ricordata come vicus nel sec. XII, si sviluppò come città nel secolo successivo e fu dipendenza ecclesiastica di Weida dal 1230. Un burgravio la vendette nel 1569 agli elettori di Sassonia. Nel 1524 vi fu introdotta la Riforma. Nel 1834 fu assegnata al distretto di Zwickau. Ha subito gravi danni nella seconda guerra mondiale.