Questo sito contribuisce alla audience di

Ploug, Carl

drammaturgo e poeta danese (Kolding 1813-Copenaghen 1894). Ambientò i suoi lavori teatrali, fra cui Atellana, nel mondo studentesco, di cui divenne quasi il portavoce. Le sue poesie, dal linguaggio spesso troppo pomposo, sono invece improntate a un fervente patriottismo. Tra le sue opere: Melodie e versi (1847), Poesie raccolte (1862), Nuove poesie (1883).

Media


Non sono presenti media correlati