Questo sito contribuisce alla audience di

Poèma di Fernán González

poema di 740 quartine di alessandrini monorimati, incentrato sul fondatore della contea indipendente di Castiglia. Giuntoci mutilo, dovette essere composto intorno al 1250 da un monaco del monastero di Arlanza, col chiaro proposito di esaltare l'eroe (e indirettamente il proprio monastero, da lui fondato). Opera colta, è priva di vera sostanza poetica, ma ha il merito di riprendere un'antica tradizione epica.