Questo sito contribuisce alla audience di

Pocci, Franz von-

disegnatore, scrittore e musicista tedesco (Monaco di Baviera 1807-1876). Visse alla corte di Baviera prima come maestro di cerimonie, poi sovrintendente musicale, infine primo camerlengo. La sua versatilità si esplicò in vari campi: nel disegno (illustrò poesie e canti suoi e di altri), nella pittura ad acquerello di tradizione paesaggistico-romantica, nella caricatura (collaborò con vignette satiriche ai Fliegende Blätter e ai Münchner Bilderbogen), nella musica (compose melodie per i suoi canti popolari: Blumenlieder, 1831, Canti dei fiori; Kinderlieder, 1852, Canti per bambini, e un'opera, Der Alchymist, 1840) e nel teatro. In quest'ultimo campo si dedicò soprattutto al teatro di marionette, scrivendo una quarantina di testi centrati sul popolare personaggio di Kasperl Larifari, un tipo buffo e sprovveduto alle prese con avventure fantastiche, che Pocci elevò a dignità letteraria.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti