Questo sito contribuisce alla audience di

Poelenburg, Cornelis van-

pittore olandese (Utrecht ca. 1586-1667). Allievo di A. Bloemaert, soggiornò nel 1617-22 a Roma, dove conobbe Elsheimer e Bril, che esercitarono un profondo influsso sulla sua opera; in seguito lavorò a Firenze al servizio dei Medici (1622-25 ca.). Dipinse quadri di genere e allegorie, ma le sue opere migliori sono le scene pastorali e mitologiche popolate di figure assai piccole in rapporto al vasto respiro della natura (Ninfe e satiri, Amsterdam, Rijksmuseum; Diana e Atteone, Madrid, Prado).

Media


Non sono presenti media correlati