Questo sito contribuisce alla audience di

Pogodin, Michail Petrovič

storico russo (Mosca 1800-1875). Professore di storia all'Università di Mosca dal 1835 al 1844, rappresentante del movimento politico culturale panslavista diresse (1841-55) il suo maggior organo di stampa, il Moskvitjanin (Moscovita). La sua attività di storico, che non ebbe grande risonanza fuori dal Paese, tese soprattutto a sostenere la teoria dell'origine normanna dello Stato russo. Scrisse anche numerosi racconti di ambiente medio-borghese e contadino, tra cui Il misero, La lebbra, La fidanzata alla fiera, pubblicati nel 1832.

Collegamenti