Questo sito contribuisce alla audience di

Polanyi, John

chimico canadese di origine ungherese, nato in Germania (Berlino 1929). Dopo essersi laureato in chimica all'Università di Manchester in Gran Bretagna, dove il padre Michael si era trasferito con la famiglia per insegnare chimica-fisica nella stessa università, ha lavorato in Canada, al National Research Council di Ottawa, e all'Università di Toronto, dove è stato professore di chimica e, dal 1974, di chimica e fisica. Ha studiato la chemiluminescenza infrarossa risultante da reazioni chimiche elementari, ottenendone informazioni sullo stato di eccitazione vibrazionale e rotazionale dei prodotti di reazione, e quindi sulla distribuzione dell'energia fra di essi e sulla sequenza di eventi di cui consta una reazione chimica. La tecnica di Polanyi è complementare a quella dei fasci molecolari incrociati impiegata da D. R. Herschbach e Y. T. Lee, con i quali ha condiviso il premio Nobel per la chimica 1986.