Questo sito contribuisce alla audience di

Polignac, Jules Auguste Armand Marie

conte di Polignac (Versailles 1780-Parigi 1847), fratello minore di Armand Jules Marie Héraclius, fu implicato nella congiura di Cadoudal e imprigionato da Napoleone. Con la Restaurazione venne creato pari di Francia (1815) ed ebbe il titolo principesco da papa Pio VII. Ambasciatore in Gran Bretagna (1823), poi ministro degli Esteri e primo ministro (1829), fu autore di quelle Ordinanze illiberali che provocarono la rivoluzione (luglio 1830) e la caduta della monarchia. Arrestato mentre tentava di raggiungere l'Inghilterra, fu condannato alla prigionia perpetua. Nel 1836 fu amnistiato.