Questo sito contribuisce alla audience di

Pollutri

comune in provincia di Chieti (78 km), 180 m s.m., 26,11 km², 2345 ab. (pollutresi), patrono: san Nicola di Bari (6 dicembre).

Centro posto sui rilievi tra i bassi corsi dei fiumi Sinello e Osento. Probabilmente già esistente dal Medioevo, è ricordato nel sec. XVIII tra i feudi della famiglia D'Avalos.Al Medioevo sembrano risalire i tratti di mura ancora esistenti e i ruderi del castello.§ L'industria opera nei settori metalmeccanico (macchine agricole e strutture metalliche), edile, alimentare (salumi, oli e vini) e dell'abbigliamento. L'agricoltura produce cereali, uva da vino, olive, ortaggi, frutta, foraggi e tabacco; è praticato l'allevamento bovino, ovino e avicolo. Una certa rilevanza ha il turismo di villeggiatura estiva.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti