Questo sito contribuisce alla audience di

Pondicherry (territorio)

territorio dell'India (480 km²; 807.000 ab.; capoluogo Pondicherry) comprende i quattro distretti di Pondicherry (293 km²; 444.000 ab.), sulla costa del Coromandel, Karikal (exclave sulla costa del Coromandel), Mahe (exclave sulla costa del Malabar) e Yanam (exclave nell'Andhra Pradesh). La popolazione, di lingue tamil e francese, è dedita all'agricoltura (riso, canna da zucchero, cotone) e alla pesca.§ Gli scavi eseguiti in varie località del territorio di Pondicherry hanno portato alla luce reperti archeologici che testimoniano dell'attività commerciale tra l'India e il mondo romano all'inizio dell'era cristiana. Ad Arikamedu, centro marittimo posto a sud di Pondicherry, sono state rinvenute ceramiche e monete romane degli inizi del sec. I d. C. In altri centri (Suttukeny, Mūttrapaleon) l'archeologia francese ha identificato necropoli che hanno restituito sarcofagi a urna in terracotta e oggetti ornamentali attestanti l'esistenza di un'oreficeria evoluta. Incontri e scambi artistici, documentati sia dalla ceramica ellenistico-romana importata, sia da quella di produzione locale imitante i pezzi provenienti dal Mediterraneo, si attuarono anche all'epoca della civiltà Andhra (sec. II-IV d. C.).