Questo sito contribuisce alla audience di

Portzamparc, Christian de-

architetto francese (Casablanca, Marocco 1944). Sostenitore della “dematerializzazione”, è uno dei principali protagonisti delle imprese urbanistiche e architettoniche dell'era mitterrandiana. Si fa conoscere fin dai primi anni della professione partecipando al concorso per la sistemazione dell'ex prigione della Roquette (Parigi, 1974) e realizzando alcuni anni dopo l'ingresso dell'esposizione Présence de l'historie (Parigi, 1981). Successivamente porta a termine il progetto del Conservatorio di danza e musica (Parigi, 1981-84) con l'attiguo Pensionato per anziani (1981-84) e la Scuola di danza dell'Opéra di Parigi a Nanterre (1983-87). Nel 1984 vince il concorso per la Cité de la Musique di Parigi, eretta nel quartiere della Villette (1984-90), e tra le altre sue opere si ricorda inoltre la torre del Crédit Lyonnais a Lilla (1991-95). Nel 1994, ha ricevuto come riconoscimento della sua opera il Pritzker Architecture Prize.

Media


Non sono presenti media correlati