Questo sito contribuisce alla audience di

Postùmia, via-

(latino Postumĭa), importante strada romana tracciata tra il 148 e il 147 a. C., su proposta del console Postumio Albino, da Genua (Genova) a Dertona (Tortona) e di qui a Piacenza e Cremona. La Postumia fu poi proseguita, per Verona, Vicenza, Oderzo, fino ad Aquileia. Il suo tracciato rivela la situazione politica e militare del tempo: in un periodo in cui la romanizzazione era appena iniziata o non ancora compiuta, la Postumia congiungeva caposaldi dell'occupazione romana e consentiva la penetrazione verso la restante area cisalpina.

Media


Non sono presenti media correlati