Questo sito contribuisce alla audience di

Potter, Paulus

pittore olandese (Enkhuizen 1625-Amsterdam 1654). Allievo di N. Moeyaert, si dedicò al genere animalistico, ritraendo cavalli, bovini e ovini in vasti e ariosi paesaggi, con una continua indagine naturalistica sorretta da una tecnica altissima. Fra le sue opere più famose si ricordano il Toro (1647, L'Aia, Mauritshuis), i Quattro tori (1649, Torino, Galleria Sabauda), il Cavallo bianco (Amsterdam, collezione privata). Potter esercitò un'influenza fondamentale sull'animalismo, soprattutto inglese, dei sec. XVIII e XIX.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti