Questo sito contribuisce alla audience di

Prèso

(greco Praisós; latino Praesus). Antica città dell'isola di Creta, capitale degli Eteocretesi, situata presso il golfo di Sitia. Fu abitata dall'epoca tardo-minoica sino all'età ellenistica, quando (140 a. C.) fu distrutta da Tolomeo VI Filometore. I resti più interessanti sono alcune thóloi circolari di età micenea e un témenos (fine sec. VI-inizio V). Tra i reperti, ceramiche (frammento di piatto orientalizzante con mostro marino cavalcato da un uomo, Museo di Iráklion), armature bronzee in miniatura, figurine, placchette fittili e iscrizioni.

Media


Non sono presenti media correlati