Questo sito contribuisce alla audience di

Praetorius, Michael

compositore e teorico musicale tedesco (Creuzburg, Turingia, 1571-Wolfenbüttel 1621). Dopo aver completato gli studi in varie città tedesche, fu organista a Francoforte sull'Oder e a Halberstadt. Nel 1602 si recò a Ratisbona e a Praga; dal 1604 al 1613 fu organista a Wolfenbüttel, quindi fu a Dresda (1613-16), Naumburg, Sondershausen (1617), Lipsia, Norimberga e ancora a Wolfenbüttel (1620), ovunque stimatissimo come esperto di arte organaria, organizzatore di complessi musicali, esecutore e compositore. Pubblicò un gran numero di lavori vocali (oltre 1200 composizioni sacre, richiamantisi alle più diverse tradizioni del canto luterano, specchio fedele della musica nella Germania del suo tempo) ma è ricordato soprattutto per la sua attività di teorico. In particolare il suo Syntagma Musicum, poderosa opera in tre volumi (dei quattro previsti, 1616-20), è fonte utilissima di informazioni sulla musica del Seicento in quanto contiene dettagliate descrizioni di strumenti, notazioni, tecniche esecutive, convenzioni musicali.

Media


Non sono presenti media correlati