Questo sito contribuisce alla audience di

Preston (Gran Bretagna)

città della Gran Bretagna, capoluogo della contea non metropolitana del Lancashire (Inghilterra), 129.642 ab. (2001), 45 km a NNE di Liverpool, porto alla foce del fiume Ribble nel Mar d'Irlanda. Importante nodo ferroviario, è sede di numerose industrie. § Di origine romana, fu concessa nel 1179 a Ruggero di Poitou e poi, nello stesso anno, passò a Enrico II, che le concesse subito la prima delle 14 carte regie di franchigia (statuti di free borough) di cui la città godette in seguito. Lo sviluppo commerciale e industriale di cui Preston godette fu interrotto dalla peste degli anni 1349-50. Nell'agosto 1648 le truppe parlamentari vi sconfissero i realisti scozzesi e Preston , favorevole a Carlo I, fu conquistata da Cromwell. Nel 1715 gli Inglesi ottennero una netta vittoria sulle truppe giacobite insediate nella città, che dovette così arrendersi.

Media


Non sono presenti media correlati