Questo sito contribuisce alla audience di

Principéssa di Clèves, La-

(La Princesse de Clèves), romanzo di M.me de La Fayette, alla cui stesura e revisione avevano collaborato Segrais e La Rochefoucauld, pubblicato anonimo nel 1678. Allontanandosi di poco dal tema di una novella precedente (La Princesse de Montpensier), M.me de La Fayette immagina, per trarne una severa lezione morale ed esaltare la vittoria della ragione, una storia d'amore fiorita tra due personaggi della corte di Enrico II, la principessa di Clèves e il duca di Nemours. I sottili pregi dell'analisi psicologica, un certo equilibrio e la classica asciuttezza dell'opera, tanto diversa dagli inverosimili romanzi dell'epoca, ne garantirono l'immediato successo, che i secoli e la critica hanno confermato, attribuendole il titolo di capostipite del moderno romanzo d'analisi.

Media


Non sono presenti media correlati