Questo sito contribuisce alla audience di

Procèli

sm. pl. [da procelo]. Sottordine (Procoela) di Anfibi Anuri che comprende numerose specie dall'aspetto e dalle abitudini di vita assai differenziate. Caratteristica comune è la presenza di vertebre presacrali il cui centro è concavo anteriormente e convesso posteriormente (vertebre proceli); inoltre sono sempre assenti le costole, mentre gli stadi larvali sono caratterizzati da una bocca con parti cornee, nonché da uno spiracolo della camera opercolare situato sul lato sinistro. Per quanto concerne l'accoppiamento, presentano un amplesso di norma ascellare. Comprendono le famiglie Pseudidi, Bufonidi, Atelopodidi, Ilidi, Leptodattilidi, Centrolenidi, Dendrobatidi.