Questo sito contribuisce alla audience di

Procòpio (capo ussita)

capo ussita detto il Grande (? ca. 1380-Lipan 1434). Fu alla testa della rivoluzione ussita con Jan Zizka e, alla morte di questo (1424), capo del partito dei taboriti. Condusse gli ussiti alla vittoria presso Aussig (Ústí, 1426) e dal 1428 al 1430 condusse sanguinose spedizioni in Ungheria, in Misnia e in Franconia. Grazie alla vittoria conseguita presso Taus (1431) sulla coalizione cattolica, ottenne di partecipare al Concilio di Basilea (1433) ma, osteggiato dall'altro partito ussita, gli utraquisti, fu sconfitto in battaglia a Lipan e ucciso.