Questo sito contribuisce alla audience di

Proteàcee

sf. pl. [sec. XIX; dal latino tardo protĕa, nannufero]. Famiglia (Proteaceae) di piante dell'ordine Proteali, con ca. 1100 specie diffuse nelle regioni aride dell'Africa meridionale e dell'Australia. Sono legnose, con foglie sparse, non stipolate, spesso coriacee, e fiori regolari, ermafroditi o unisessuali, con perianzio corollino di 4 tepali per lo più molto colorati; i frutti sono indeiscenti, simili a drupe o a follicoli, i semi talora presentano più di 2 cotiledoni. Generi più noti: , , , e .